Guida semplice al preservativo: tutto quello che devi fare…e non fare!

Preservativi

I preservativi stanno al sesso come le cinture di sicurezza stanno al guidare un auto. Sebbene non siano sicuri al 100%, sono probabilmente il modo più efficace, semplice ed economico per proteggersi contro le malattie sessualmente trasmesse. E come plus, diversamente dalle cinture di sicurezza, aiutano anche a prevenire le gravidanze!

Tutti gli uomini dovrebbero essere in grado di indossarli correttamente e velocemente. Tuttavia ci sono alcune altre cose da tenere a mente quando si ha a che fare con un preservativo.

Preservativi: COSA FARE

  • Usate solo lubrificanti a base di silicone o acqua, sia dentro che fuori il preservativo.
  • Abbondare nell’uso del lubrificante è sempre una buona idea dato che impedisce al preservativo di diventare troppo secco e lacerarsi.
  • Conserva i preservativi in un luogo fresco e asciutto, ma non nel frigo!
  • Controlla sempre la data di scadenza (si ce l’hanno anche i preservativi!), perché tendono a diventare secchi e meno resistenti con il tempo.
  • Metti il preservativo sul pene eretto prima di qualsiasi contatto sessuale con il tuo partner
  • Trova un condom della tua misura. Se è troppo stretto, c’è più probabilità che si rompa e se è troppo largo, è possibile che si sfili nel bel mezzo dell’azione. Prova varie marche e modelli per scoprire quello più adatto a te.
  • Mentre lo srotoli sul pene eretto, tieni gentilmente la punta del preservativo tra pollice e indice (occhio alle unghie lunghe però!), in modo da evitare di intrappolare aria e di permettere che una volta avvenuta l’eiaculazione, lo sperma abbia abbastanza spazio per essere contenuto.
  • Una volta usato il preservativo, gettalo e non riutilizzarlo. Questa è una di quelle occasioni in cui fare l’ambientalista non è proprio una buona idea.
  • Usa il preservativo quando stai facendo sesso sia vaginale, che anale o orale (nell’ultimo caso potresti voler usare un preservativo più..gustoso) ma ricordati di cambiarlo ogni volta che passi dall’uno all’altro.
  • Se hai piercing fai attenzione che non tocchino, tirino o danneggino il preservativo.
  • Usa tranquillamente il preservativo anche se la tua partner sta usando la pillola o un altro sistema contraccettivo. Nessun altro anticoncezionale ti mette al riparo dalle malattie sessualmente trasmesse.
  • Per evitare che quando ti levi il preservativo si sfili, tienilo con la mano premuto alla base del pene.
  • Avvolgi il preservativo usato in un pezzo di carta igienica e gettalo nel cestino. A nessuno piace inciampare su un preservativo usato. Non gettarlo nel W.C.

Preservativi: COSA NON FARE

  • Non usare mai un preservativo dopo la sua data di scadenza, se non sembra essere in ottime condizioni o semplicemente ti sembra che ci sia qualcosa che non va.
  • Non usare preservativi di pelle animale (ad esempio d’agnello) perché non proteggono dalle malattie. Se sei allergico al lattice, usa quelli fatti di poliuretano.
  • Non esporre mai i preservativi ad una fonte diretta di calore (e con questo intendiamo la taschina dei jeans o anche il cruscotto della macchina) o luce (sotto una lampada o la luce diretta del sole) e non tenerli assieme ad altri oggetti come monetine, chiavi, tagliaunghie.
  • Non usare i denti, unghie, forbici o qualsiasi altro oggetto affilato per aprire la confezione del preservativo e assicurati che quando lo fai vi sia abbastanza luce per vedere che non si sia danneggiato durante l’apertura.
  • Non usare mai lubrificanti che a base di oli o grassi come la Vaselina, l’olio per i bambini, lozioni in crema per il corpo, olio da cucina, creme solari. Possono danneggiare il preservativo creando minuscoli fori e fessure.
  • Non srotolare il preservativo e non soffiarci aria dentro prima di metterlo. Non potrai essere più sicuro della sua efficacia.
  • Non usare più di un preservativo contemporaneamente sul tuo pene.
  • Non usare contemporaneamente sia un preservativo maschile che uno femminile: potrebbero fare aderenza e sfilarsi.
  • Non gettare il preservativo nel W.C. Hanno la brutta abitudine di intasare le tubature e finire sulle spiagge.

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s