6 modi in cui l’alcol rovina il sesso

Nonostante tutti sappiano che l’alcol, se consumato moderatamente, è un vero e proprio toccasana, il suo abuso può avere conseguenze devastanti sul nostro corpo e sulla nostra mente.

Molti giovani ricorrono all’alcol, spesso in combinazione con droghe, per superare inibizioni, timidezze o semplicemente per trovare quel divertimento che sarebbe (pensano) impensabile raggiungere.  L’alcol, sostengono gli esperti, è anche in grado di innalzare autostima e desiderio sessuale. Peccato tuttavia che troppi giovani uomini sottovalutino un aspetto: l’alcol è uno dei peggiori nemici dell’erezione. Nel peggiore dei casi, l’alcolismo è responsabile di quella che viene definita impotenza da alcol, o “alcohol impotence”: si stima che circa 1 alcolista su 2 soffra di disfunzione erettile.

Ecco 6 motivi che ci spiegano perché se si vuole essere sempre pronti, e “attivi”, sarà meglio dare un taglio all’alcol.

1) Alcol intontisce: erezioni impossibili da ubriachi

Molti uomini sapranno già di cosa stiamo parlando. Se si alza il gomito in maniera consistente, sono veramente molto poche le probabilità di riuscire ad avere un rapporto sessuale: messa in maniera semplice..non si alza neanche a pagarlo. Attenzione però: non sottovalutate l’alcol, se continuate ad abusarne potreste non riuscire mai più ad avere un’erezione, anche da sobri.

2) L’alcol rovina per sempre sistema nervoso

Alcuni studi hanno dimostrato come l’abuso di alcol nel lungo periodo causi danni irreversibili al modo in cui il nostro cervello risponde alle stimolazioni nervose. Ciò significa che saremo meno in grado di rispondere agli stimoli sessuali.

3) L’alcol danneggia le terminazioni nervose presente sul pene

Questo significherà avere minore sensibilità, provare meno piacere e infine non riuscire più ad avere erezioni.

3) L’abuso di alcol ci rende lenti e poco concentrati

Bere troppo e in maniera continuata per un lungo periodo di tempo causa delle modificazioni nel nostro comportamento: concentrarsi, pensare, giudicare…tutto diventa sempre più difficile. Non solo: anche la nostra capacità motoria si riduce. Secondo voi che risultato si avrà sotto le lenzuola?

4) L’abuso di alcol sbilancia i livelli degli ormoni sessuali

L’alcol ha delle conseguenze sul funzionamento dell’ipotalamo, la regione del nostro cervello responsabile della regolazione degli ormoni. In conseguenza di questo effetto, i livelli di ormoni come testosterone ed estrogeno vengono sbilanciati. Un abbassamento dei livelli di testosterone, l’ormone del desiderio, ha un immediato impatto sul desiderio sessuale e sulla capacità erettile. Le modificazioni dei livelli ormonali hanno portato alcuni alcolisti a sperimentare addirittura effetti fisici come femminilizzazione testicolare e ginecomastia.

5) L’abuso di alcol ci rende depressi, stressati ed ansiosi

Tutte queste condizioni sono fattori di altissimo rischio per lo sviluppo di impotenza.

6) L’abuso di alcol si associa spesso a fumo, sovrappeso e uso di sostanze stupefacenti

Il peggiore mix per la funzionalità erettile.

Che fare dunque? Se la propria capacità erettile non è ancora stata “toccata” dagli effetti dell’alcol, smettere. Smettere di bere subito!

Se invece si inizia ad avere qualche problema, è indispensabile rivolgersi ad un andrologo o ad un urologo. Il medico saprà consigliarvi sulle opzioni di trattamento disponibili. L’ulizzo di farmaci anti impotenza come Viagra, Cialis o Levitra si renderà indispensabile qualora voleste tornare al 100% al vostro precedente vigore sessuale.

One comment on “6 modi in cui l’alcol rovina il sesso

  1. Pingback: Come sapere se lui è bravo a letto al primo sguardo – (per principianti) | Salute – Lui & Lei

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s