I segreti degli italiani sotto le lenzuola

italiani-sotto-lenzuola-coppia

Il sesso migliore lo fanno le coppie sposate, il sesso anale è ancora un tabù mentre quello orale mette d’accordo tutti.

 Sesso occasionale, convivenze e matrimoni, infedeltà, masturbazione, sesso anale, verginità, rapporti omoerotici…Cosa ne pensano gli italiani e come vivono la loro vita sessuale al giorno d’oggi? Uno dei libri più venduti del 2010, «La sessualità degli italiani», affronta esattamente tutte queste dinamiche e racconta da vicino le nostre abitudini, preferenze ed anche i nostri tabù.

Questo libro, scritto da Marzio Barbagli, Gianpiero Dalla Zuanna e Franco Garelli si basa su un attento studio di ricerca su un campione di popolazione di più di 7000 soggetti tra uomini e donne dai 18 ai 70 anni. La cultura sessuale del nostro Paese ha conosciuto dei mutamenti incredibili durante tutto il corso del 900: il sesso si è svincolato dalla sola funzione della riproduzione ed è diventato un piacere da vivere senza limiti, o quasi.

Sì al matrimonio. Uno dei risultati più sorprendenti di questo studio riguarda il sesso tra le coppie consolidate. Viene finalmente sfatato il mito che il matrimonio sia la tomba dell’amore e, soprattutto del sesso. Grazie alla convivenza, infatti, pare che gli istinti aumentino in quanto la coppia riesce a costruirsi una propria routine sessuale abbastanza soddisfacente. Per le fan di Sex and the City è arrivato il momento di ricredersi e, soprattutto, di mettere la testa a posto!

No al sesso anale. Fare sesso anale è ancora un tabù nel nostro Paese. Pare, infatti, che nonostante il numero di uomini e donne che si siano convertiti a questa pratica “oscura” sia aumentato, anche tra coppie sposate o conviventi, questa è ancora un male da evitare. Ad essere riluttanti sono, ovviamente , le donne, le quali lo considerano un doloroso dono da offrire ad un uomo speciale dopo molto, ma molto tempo. Per informazioni e consigli riguado al sesso anale, potete consultare questa pagina.

Si al sesso orale. Fellatio e cunnilingus mettono d’accordo proprio tutti. Gli uomini, quanto le donne, considerano ormai il sesso orale una fase indispensabile prima della penetrazione e, a volte, anche un valido sostituto del rapporto sessuale completo.

No al sesso durante le mestruazioni. Se il sesso anale è il tabu delle donne, il sesso durante il ciclo è il tabu degli uomini. Anche quando il desiderio è forte, infatti, l’uomo ha difficoltà a lasciarsi andare sapendo l’ondata rossa che lo attende da quelle parti…

Si e no alla masturbazione. Tutti la praticano, ma pochi lo ammettono. La pratica dell’autoerotismo non è più un segreto, quindi non si può più considerare un tabu. Eppure, a domanda diretta non segue quasi mai una risposta affermativa. Il rapporto a due è sicuramente più appagante, ma cosa ci sarà di male in un po’ di attività fisica che rilassa i muscoli, calma l’ira e regala qualche minuto di felicità?

Si al kamasutra. Fantasia, originalità e creatività: sono queste le parole chiave per una vita sessuale sempre attiva ed appagante. Cambiare posizione più volte durante lo stesso rapporto, sperimentare nuove contorsioni, stuzzicare il desiderio scegliendo location diverse ed approcci piccanti…Abbattere la monotonia del sesso è facile. Sarà questo il segreto delle coppie sposate?

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s