Viagra o Cialis: pillola blu o pillola gialla?

scegliere tra cialis o viagra

Chi soffre di disfunzione erettile si è sicuramente trovato di fronte all’amletica questione: Viagra o Cialis? Quale dei due farmaci anti-impotenza preferire? La verità è che non esiste una risposta unica, perché è il caso singolo che va considerato. Il Viagra si rivelerà migliore per alcuni, il Cialis per altri. Un medico potrà certamente indicarvi con maggiore sicurezza quale scegliere, ma potete anche essere voi a valutare quale, tra Viagra e Cialis, fa più al caso vostro. In quest’ultimo caso però, dato che è di farmaci che si sta parlando, è fondamentale informarsi ed avere chiari gli effetti positivi e negativi sia dell’uno che dell’altro. Tranquilli, la decisione non sarà irreversibile:  se vi trovate male con il Cialis potete sempre passare al Viagra e viceversa.  In fondo i due trattamenti anti-impotenza sono più simili di quanto si possa pensare. Esistono tuttavia delle differenze, ed è basandosi su queste ultime che si dovrebbe poi giungere ad una scelta.

VIAGRA O CIALIS: ECCO LE SIMILITUDINI

Viagra e Cialis sono trattamenti per l’impotenza che hanno un meccanismo di azione molto simile tra loro, essendo entrambi farmaci inibitori della PDE-5. Questo tipo di medicinali agisce rilassando i vasi sanguigni del pene così da permettere un regolare afflusso di sangue e di conseguenza una funzione erettile sufficiente a consentire un rapporto sessuale. Questo non significa che Viagra e Cialis provocano erezioni spontanee ed incontrollate, ma semplicemente che consentono di avere un’erezione qualora ci si trovi di fronte a stimoli sessuali, visivi o mentali. Insomma Viagra e Cialis non inducono l’erezione, come spesso erroneamente si crede, ma la sostengono.

Un’altra similitudine tra Viagra e Cialis sta nell’efficacia di entrambi i farmaci. La loro buona riuscita nel risolvere problemi di disfunzione erettile è stata testata in diversi studi clinici e si aggira intorno all’80% (leggermente superiore, un punto percentuale, nel caso di Cialis). Occorre però guardare anche il “rovescio della medaglia”: sia Viagra che Cialis sono inefficaci in 1 uomo su 5. I motivi in questo caso possono essere i più disparati: dal poco o troppo tempo trascorso dal momento dell’assunzione, dal dosaggio inferiore al necessario o dalla mancanza di stimoli sessuali.

Così come l’efficacia, Viagra e Cialis hanno in comune anche la maggior parte degli effetti collaterali e delle controindicazioni. Per quanto riguarda i primi, sebbene la maggior parte degli uomini dichiara di non aver riscontrato effetti indesiderati dopo l’utilizzo di Viagra o Cialis, esistono dei disturbi comuni ad entrambi. Si tratta principalmente di dolore addominale o muscolare, mal di testa e mal di schiena. Spesso per ridurre questi effetti collaterali è sufficiente diminuire il dosaggio del farmaco. Viagra e Cialis sono poi controindicati ai pazienti che hanno avuto recentemente (ultimi 6 mesi) un infarto o un ictus, a chi soffre di aritmia, pressione bassa o alta, malattie genetiche della retina, deformazioni del pene (ad esempio una curvatura molto accentuata o la fibrosi cavernosa) e a chi è predisposto al priapismo (perché ha patologie quali l’anemia falciforme, il mieloma multiplo o la leucemia). Infine l’impiego di Viagra e Cialis è severamente sconsigliato a chi sta assumendo sostanze a base di nitrati (usati generalmente per la cura dell’angina pectoris) o alfa-bloccanti (usati da chi ha problemi di ipertensione o alla prostata).

Per tutti questi motivi è importante ricordare che Viagra e Cialis sono prima di tutto dei medicinali e come tali devono essere considerati: la prescrizione è quindi necessaria. La ricetta può essere fatta dal medico di base o da uno specialista (urologo o andrologo). Quindi anche chi intende acquistare Viagra o Cialis online deve accertarsi che la prescrizione medica sia inclusa, essendo una condizione imprescindibile.

VIAGRA O CIALIS: ECCO LE DIFFERENZE

Passiamo ora alle differenze tra i due farmaci contro l’impotenza. La differenza principale, quella che porta di solito a preferire l’uno piuttosto che l’altro, sta nel tempo di efficacia. Cialis ha una durata di azione maggiore rispetto al Viagra e quindi garantisce una migliore flessibilità, non a caso è stato denominato “la pillola del weekend”. Per la precisione mentre il Viagra garantisce un’efficacia fino ad un massimo di 5 ore, per Cialis sono 36 ore. Più simili i tempi di assimilazione: 40-60 minuti per il Viagra, 30 minuti per il Cialis (il picco di efficacia viene però raggiunto dopo circa un paio d’ore). Inoltre la Lilly Icos, casa farmaceutica produttrice di Cialis, ha anche immesso sul mercato una versione della molecola di tadalafil giornaliera: il Cialis Once A Day. Quest’ultimo ha un dosaggio ridotto rispetto al Cialis e va assunto tutti i giorni della settimana, in modo da rendere gli uomini “pronti all’occorrenza” 24 ore su 24. Sebbene le ultime informazioni lascino pensare che Cialis sia migliore di Viagra, bisogna considerare il fatto che l’effetto di Viagra è sicuramente più deciso di quello di Cialis, nonostante sia inferiore in termini di tempo.

Inoltre come si è già accennato Viagra e Cialis hanno dosaggi differenti: Viagra è disponibile in compresse orali da 25, 50 e 100 mg (dosaggi dunque abbastanza alti); Cialis in compresse da 10 e 20 mg o in dosaggi bassissimi da 2,5 e 5 mg nella versione giornaliera.

Infine, ultimo “doloroso” punto in grado di distinguere Viagra e Cialis è il costo. Innanzitutto va detto che entrambe le pillole contro la disfunzione erettile hanno prezzi piuttosto elevati (diffidare dei prezzi nettamente inferiori a quelli della farmacia che si trovano in rete: si tratta di farmaci non originali e dunque potenzialmente pericolosi per la propria salute). Tuttavia Cialis, come avevamo visto in un approfondimento precedente, ha un costo leggermente superiore a quello di Viagra, anche quest’ultimo già approfondito in un altro post.

VIAGRA O CIALIS: TIRIAMO LE SOMME

Viagra e Cialis sono i farmaci per la disfunzione erettile più venduti in Italia e nel mondo; è impossibile però stabilire quale sia il migliore tra i due. Questa decisione è soggettiva e quindi va presa dal singolo individuo o dal proprio medico. Certamente tenere presenti le similitudini e le differenze appena elencate può rivelarsi utile, se non decisivo, nella scelta di quale sia il trattamento anti-impotenza che fa al caso vostro.

Segui Salute Lui & Lei anche su Facebook 

L’immagine utilizzata in questo articolo appartiene a Jessy Timko, da Flickr http://www.flickr.com/photos/creativesoup/3764186362/

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s