Il sesso d’estate

Gli esperti sono particolarmente preoccupati per l’arrivo dei mesi estivi perché, si sa, l’estate è anche la stagione degli amori…sarà colpa del sole oppure del caldo comunque gli ormoni in circolo sembrano di più, ma soprattutto sono più ‘carichi’.

La stagione calda ha tutti gli ingredienti per diventare ‘bollente’: si conoscono tante nuove persone, si ha più tempo libero, siamo meno stressati, c’è più voglia di fare l’amore e si è più pronti a cogliere il richiamo del sesso. Insomma l’estate è la stagione dell’amore e, proprio per questo, è importantissima la contraccezione.

Gli esperti lanciano l’allarme: 3 ragazzi su 10 ritengono il coito interrotto un metodo affidabile e il 31% dei giovani non utilizza alcun metodo contraccettivo.

Il numero delle gravidanze ‘risultato’ del coito interrotto è una cifra enorme: 100mila ogni anno.

La riporto non per spaventare, ma per dire ancora una volta che il coito interrotto non è un metodo contraccettivo, ma un tentativo di evitare una gravidanza che, a volte…anzi molto spesso dai numeri che sono stati diffusi, si conclude con un fallimento.

Durante la bella stagione si registra un aumento del 12% dell’utilizzo della contraccezione di emergenza, delle malattie sessualmente trasmissibili e delle gravidanze indesiderate.

Insomma…viva il sesso ma protetto!

One comment on “Il sesso d’estate

  1. E’ vero, l’estate è un periodo particolarmente a “rischio” in quanto a rapporti non protetti, bisognerebbe sensibilizzare di più sopratutto i giovani che sono convinti basti il coito interrotto per evitare spiacevoli sorprese…

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s