Cialis: un successo lungo 36 ore

cialis pillola gialla

Dieci anni fa, precisamente nel febbraio del 2003, faceva l’ingresso nel mercato un nuovo farmaco per l’impotenza: il Cialis.

A differenza del più famoso Viagra – sinonimo di pillola dell’amore per eccellenza –, le pillole di Cialis non sono blu ma gialle, e il suo nome non rimbalza da un giornale o da un sito all’altro…

Però a quanto pare, questo farmaco aiuta milioni di uomini che soffrono di disfunzione erettile in tutto il mondo e risulta essere il preferito dagli italiani.

Infatti, secondo quanto emerge dal rapporto Osmed, nel nostro paese il Cialis è campione assoluto di spesa tra i farmaci di classe C con 135,7 milioni di euro di spesa annua con 0,8 dosi prescritte al giorno ogni mille abitanti. Niente male no?

Ma a cosa si deve questo successo della ‘pillola gialla’?

Come prima cosa l’altra efficacia e la durata: l’effetto del Tadalafil, principio attivo del Cialis, può durare fino a 36 ore…per un giorno e mezzo d’amore! In questo proprio non ha rivali. Infatti mentre il più famoso Viagra può durare al massimo 4 ore e il Levitra, fratello minore della pillola blu prodotto dalla bayer, fino a 5.

Altra cosa i tempi d’azione rapidi: il Cialis agisce in circa 20-30 minuti, mentre per il Viagra possono volerci anche 60 minuti…

Caratteristica unica: oltre al formato da assumere al bisogno – Cialis 10 mg e 20 mg – esiste una versione ad assunzione continua per l’uso quotidiano, il Cialis Once a Day o Cialis Giornaliero. Avendo un dosaggio più basso (2,5 mg o 5 mg) questo farmaco può essere utilizzato quotidianamente ed è adatto per gli uomini che hanno un’attività sessuale frequente e costante, per coloro che insomma non possono programmare in anticipo i rapporti sessuali.

problemi di erezioneMa oltre ai suoi benefici per quanto riguarda l’impotenza, il Cialis pare avere benefici anche nel trattamento di altri problemiAd esempio, lo sapevate che viene utilizzato anche per l’iperplasia prostatica benigna? A quanto pare questo farmaco non aiuta esclusivamente gli uomini che soffrono di disfunzione erettile ma anche coloro che soffrono di iperplasia prostatica benigna, sia nei casi in cui queste due patologie siano associate sia che non lo siano.

Degli studi poi hanno dimostrato che in caso di distrofia muscolare di Becker, il Cialis può aiutare i pazienti a mantenere la funzione muscolare più a lungo rallentando la progressione della malattia e l’indebolimento dei muscoli.

In più, altre recenti ricerche mostrano che l’utilizzo di Cialis può aiutare anche gli uomini con problemi di eiaculazione e anorgasmia, a prescindere dal grado di gravità della disfunzione erettile.

Un farmaco molto efficace, che permette di avere un erezione quando si viene stimolati sessualmente in qualunque momento e ha un effetto a lunga durata…

Un grosso aiuto per gli oltre 3 milioni di italiani che soffrono di disfunzione erettile e per le loro mogli, fidanzate o partner in generale.

Perché curare l’impotenza non apporta dei benefici solo all’uomo, ma anche – e soprattutto – al benessere della coppia. Infatti sono sempre di più i casi in cui è la partner a spingere l’uomo ad affrontare il problema e a rivolgersi ad un medico per la prescrizione di farmaci come Cialis.

Quindi si può dire che il Cialis non è solo il farmaco per la disfunzione erettile più amato dagli italiani ma anche dalle italiane 🙂

Segui Salute Lui & Lei anche su Facebook

Viagra o Cialis: pillola blu o pillola gialla?

scegliere tra cialis o viagra

Chi soffre di disfunzione erettile si è sicuramente trovato di fronte all’amletica questione: Viagra o Cialis? Quale dei due farmaci anti-impotenza preferire? La verità è che non esiste una risposta unica, perché è il caso singolo che va considerato. Il Viagra si rivelerà migliore per alcuni, il Cialis per altri. Un medico potrà certamente indicarvi con maggiore sicurezza quale scegliere, ma potete anche essere voi a valutare quale, tra Viagra e Cialis, fa più al caso vostro. In quest’ultimo caso però, dato che è di farmaci che si sta parlando, è fondamentale informarsi ed avere chiari gli effetti positivi e negativi sia dell’uno che dell’altro. Tranquilli, la decisione non sarà irreversibile:  se vi trovate male con il Cialis potete sempre passare al Viagra e viceversa.  In fondo i due trattamenti anti-impotenza sono più simili di quanto si possa pensare. Esistono tuttavia delle differenze, ed è basandosi su queste ultime che si dovrebbe poi giungere ad una scelta.

VIAGRA O CIALIS: ECCO LE SIMILITUDINI

Viagra e Cialis sono trattamenti per l’impotenza che hanno un meccanismo di azione molto simile tra loro, essendo entrambi farmaci inibitori della PDE-5. Questo tipo di medicinali agisce rilassando i vasi sanguigni del pene così da permettere un regolare afflusso di sangue e di conseguenza una funzione erettile sufficiente a consentire un rapporto sessuale. Questo non significa che Viagra e Cialis provocano erezioni spontanee ed incontrollate, ma semplicemente che consentono di avere un’erezione qualora ci si trovi di fronte a stimoli sessuali, visivi o mentali. Insomma Viagra e Cialis non inducono l’erezione, come spesso erroneamente si crede, ma la sostengono.

Un’altra similitudine tra Viagra e Cialis sta nell’efficacia di entrambi i farmaci. La loro buona riuscita nel risolvere problemi di disfunzione erettile è stata testata in diversi studi clinici e si aggira intorno all’80% (leggermente superiore, un punto percentuale, nel caso di Cialis). Occorre però guardare anche il “rovescio della medaglia”: sia Viagra che Cialis sono inefficaci in 1 uomo su 5. I motivi in questo caso possono essere i più disparati: dal poco o troppo tempo trascorso dal momento dell’assunzione, dal dosaggio inferiore al necessario o dalla mancanza di stimoli sessuali.

Così come l’efficacia, Viagra e Cialis hanno in comune anche la maggior parte degli effetti collaterali e delle controindicazioni. Per quanto riguarda i primi, sebbene la maggior parte degli uomini dichiara di non aver riscontrato effetti indesiderati dopo l’utilizzo di Viagra o Cialis, esistono dei disturbi comuni ad entrambi. Si tratta principalmente di dolore addominale o muscolare, mal di testa e mal di schiena. Spesso per ridurre questi effetti collaterali è sufficiente diminuire il dosaggio del farmaco. Viagra e Cialis sono poi controindicati ai pazienti che hanno avuto recentemente (ultimi 6 mesi) un infarto o un ictus, a chi soffre di aritmia, pressione bassa o alta, malattie genetiche della retina, deformazioni del pene (ad esempio una curvatura molto accentuata o la fibrosi cavernosa) e a chi è predisposto al priapismo (perché ha patologie quali l’anemia falciforme, il mieloma multiplo o la leucemia). Infine l’impiego di Viagra e Cialis è severamente sconsigliato a chi sta assumendo sostanze a base di nitrati (usati generalmente per la cura dell’angina pectoris) o alfa-bloccanti (usati da chi ha problemi di ipertensione o alla prostata).

Per tutti questi motivi è importante ricordare che Viagra e Cialis sono prima di tutto dei medicinali e come tali devono essere considerati: la prescrizione è quindi necessaria. La ricetta può essere fatta dal medico di base o da uno specialista (urologo o andrologo). Quindi anche chi intende acquistare Viagra o Cialis online deve accertarsi che la prescrizione medica sia inclusa, essendo una condizione imprescindibile.

VIAGRA O CIALIS: ECCO LE DIFFERENZE

Passiamo ora alle differenze tra i due farmaci contro l’impotenza. La differenza principale, quella che porta di solito a preferire l’uno piuttosto che l’altro, sta nel tempo di efficacia. Cialis ha una durata di azione maggiore rispetto al Viagra e quindi garantisce una migliore flessibilità, non a caso è stato denominato “la pillola del weekend”. Per la precisione mentre il Viagra garantisce un’efficacia fino ad un massimo di 5 ore, per Cialis sono 36 ore. Più simili i tempi di assimilazione: 40-60 minuti per il Viagra, 30 minuti per il Cialis (il picco di efficacia viene però raggiunto dopo circa un paio d’ore). Inoltre la Lilly Icos, casa farmaceutica produttrice di Cialis, ha anche immesso sul mercato una versione della molecola di tadalafil giornaliera: il Cialis Once A Day. Quest’ultimo ha un dosaggio ridotto rispetto al Cialis e va assunto tutti i giorni della settimana, in modo da rendere gli uomini “pronti all’occorrenza” 24 ore su 24. Sebbene le ultime informazioni lascino pensare che Cialis sia migliore di Viagra, bisogna considerare il fatto che l’effetto di Viagra è sicuramente più deciso di quello di Cialis, nonostante sia inferiore in termini di tempo.

Inoltre come si è già accennato Viagra e Cialis hanno dosaggi differenti: Viagra è disponibile in compresse orali da 25, 50 e 100 mg (dosaggi dunque abbastanza alti); Cialis in compresse da 10 e 20 mg o in dosaggi bassissimi da 2,5 e 5 mg nella versione giornaliera.

Infine, ultimo “doloroso” punto in grado di distinguere Viagra e Cialis è il costo. Innanzitutto va detto che entrambe le pillole contro la disfunzione erettile hanno prezzi piuttosto elevati (diffidare dei prezzi nettamente inferiori a quelli della farmacia che si trovano in rete: si tratta di farmaci non originali e dunque potenzialmente pericolosi per la propria salute). Tuttavia Cialis, come avevamo visto in un approfondimento precedente, ha un costo leggermente superiore a quello di Viagra, anche quest’ultimo già approfondito in un altro post.

VIAGRA O CIALIS: TIRIAMO LE SOMME

Viagra e Cialis sono i farmaci per la disfunzione erettile più venduti in Italia e nel mondo; è impossibile però stabilire quale sia il migliore tra i due. Questa decisione è soggettiva e quindi va presa dal singolo individuo o dal proprio medico. Certamente tenere presenti le similitudini e le differenze appena elencate può rivelarsi utile, se non decisivo, nella scelta di quale sia il trattamento anti-impotenza che fa al caso vostro.

Segui Salute Lui & Lei anche su Facebook 

L’immagine utilizzata in questo articolo appartiene a Jessy Timko, da Flickr http://www.flickr.com/photos/creativesoup/3764186362/

Viagra vs Cialis (Le Infographic di Salute Lui & Lei)

Centinaia e centinaia di uomini sono in preda ad un dubbio amletico, quasi esistenziale, che li perseguita di giorno, ma soprattutto all’imbrunire: “Viagra o Cialis, qual è il meglio? Per superare quest’empasse, abbiamo pensato di confrontare Viagra e Cialis in maniera diversa, evitando troppi giri di parole ed evidenziando le caratteristiche fondamentali dei due più famosi farmaci anti impotenza sul mercato (senza farvi mancare qualche notiziola simpatica). La nostra modesta conclusione? Viagra è più indicato per chi può prevedere i tempi del proprio rapporto, mentre Cialis, a fronte di un prezzo leggermente superiore, lascia fino a 36 ore di tempo per peccare di lussuria…

Siete ancora più confusi? Non preoccupatevi, se non vi trovate bene con Viagra, potete sempre provare Cialis o viceversa. Non è una scelta “per sempre”, anche se in certi casi potrebbe salvarvi la vita (sotto le coperte).

Videotutorial di Salute Lui&Lei: L’IMPOTENZA

Ecco il primo Videotutorial di Salute Lui&Lei. Abbiamo pensato di dedicarlo al tema dell’impotenza per inaugurare tutta una serie di contributi video su vari temi rilevanti per la salute sessuale e riproduttiva. Facile, diretto ed esauriente, questo Video Tutorial sull’impotenza vuole dare una informazione di base eppure esauriente su un tema che riguarda moltissimi uomini in Italia.

Inviateci i vostri commenti e fateci sapere se questo Video Tutorial sull’impotenza vi è stato utile!