Acquistare farmaci online è illegale?

acquistare farmaci online

L’acquisto dei farmaci online è un argomento che scatena sempre molte polemiche e sul quale si fa ancora tanta confusione. Questo perché manca ancora chiarezza e sono ancora pochi i paesi in cui è vigente una regolamentazione ad hoc. Tutti i giorni si sentono storie negative su farmacie online, farmaci contraffatti o venduti senza ricetta…Tante le persone che rischiano la salute e il portafoglio fidandosi delle migliaia di siti che si spacciano per farmacie online e che offrono farmaci a prezzi bassi, magari senza ricetta o addirittura nemmeno autorizzato dalle autorità competenti.

Secondo le stime infatti ben il 90% dei siti web che si occupano della vendita di farmaci online è illegale. E che dire della fetta restante? Di quelli che sono autorizzati e offrono la possiblità di acquistare farmaci originali online dietro prescrizione medica?

In Inghilterra ad esempio sia la vendita che l’acquisto di medicinali online è legale e regolato da una normativa ben precisa. Le farmacie online inglesi lavorano con dei medici registrati che sono autorizzati a rilasciare prescrizioni mediche tramite consulto online (che consiste in un questionario sullo stato di salute del paziente). I farmaci sono dispensati da una farmacia locale – regolarmente registrata al General Pharmaceutical Council (GPhC) – che si occupa della spedizione in caso l’ordine venga approvato dal medico e la prescrizione venga rilasciata. Ad oggi milioni di persone in tutto il Regno Unito si rivolgono alle farmacie online per l’acquisto di medicinali.

A questo punto però ciò che molti si chiedono è: “Ma in Italia acquistare farmaci online è legale o no?

Molte è la confusione che avvolge il tema della legalità delle farmacie online, ma vediamo di fare un po’ di chiarezza…

online pharmacyNel nostro Paese una legge vieta la vendita di farmaci online all’interno di tutto il territorio nazionale, ma non esiste nessuna norma che vieti esplicitamente l’acquisto di farmaci online provenienti da Paesi dell’UE. Quindi in pratica se io dovessi acquistare un farmaco online da una farmacia online inglese regolarmente autorizzata non commetto nessun reato. L’importante è che si tratti di farmaci originali e autorizzati dall’UE e che venga emessa una prescrizione medica – senza la quale il medicinale non può essere venduto né acquistato – da un medico registrato.

L’agenzia Italiana del Farmaco (AIFA) continua a ripetere che è illegale acquistare farmaci online in Italia anche da siti esteri. Questo però non è del tutto esatto in quanto la normativa a cui si riferisce l’AIFA non è ancora in vigore.

A riguardo vi consiglio la lettura di questo articolo pubblicato qualche mese sul sito ‘La Legge per Tutti’, il quale spiega la questione nel dettaglio.

Intanto anche la Francia ha approvato la vendita di farmaci tramite internet, anche se per adesso si tratta solo di farmaci da banco.

In conclusione comunque possiamo dire che non c’è nulla di illegale nell’acquisto di farmaci online. E’ bene però ricordare che i rischi sono tanti e i pericoli per la salute molto alti se si acquista da farmacie o cliniche online non autorizzate. Questo perchè la provenienza dei farmaci non può essere provata e la loro qualità non può essere testata. Diffidate sempre di siti che vi offrono farmaci a poco prezzo, fantomatici generici e soprattutto senza ricetta medica…Quando si comprano medicinali online bisogna farlo con molta attenzione e soprattutto con scrupolo.

Ecco una piccola guida per riconoscere le farmacie online sicure.

Segui Salute Lui & Lei anche su Facebook

Ma che fine ha fatto la pillola dei 5 giorni dopo?

pillola-5-giorniSono 7 mesi che non se ne sa più nulla: l’AIFA (Agenzia Italiana del Farmaco) sembra essersi dimenticata della pillola dei 5 giorni dopo. Ma anche se in Italia non si trova, la pillola dei 5 giorni si può comprare online.

Continue reading

Quanto costa Cialis? Tutta la verità sul prezzo di Cialis in farmacia e online

Cialis

Volete sapere quanto costa Cialis in farmacia? Volete sapere quanto invece costa il Cialis originale presso le farmacie inglesi online, le uniche autorizzate alla vendita? Benvenuti. Ecco in dettaglio tutti i prezzi di Cialis, nelle varie versioni e dosaggi, a confronto.
Per sapere invece quanto costa Viagra clicca qui.

Cos’è Cialis?

cialis2

Cialis è un noto farmaco anti impotenza a base di Tadalafil anche conosciuto come il “Viagra del week end” in quanto i suoi effetti si protraggono per ben 36 ore. Da poco inoltre esiste una versione di Cialis ad assunzione quotidiana, Cialis 5mg Once a Day. Ciò significa che si prende una compressa a basso dosaggio ogni giorno del mese per avere la sicurezza di raggiungere erezioni in qualsiasi momento lo si voglia, senza dover aspettare che l’assunzione del farmaco faccia effetto (come succede con Viagra e Levitra). Tutti questi vantaggi stanno facendo di Cialis il farmaco anti impotenza più venduto al mondo e in Italia.

Il costo di Cialis si può detrarre in dichiarazione!

cialis-viagra

Prima di passare ai prezzi di Cialis in farmacia e online, teniamo a precisare che anche quest’anno si potranno scaricare le spese di acquisto di Cialis in dichiarazione dei redditi. Non è molto, ma è pur sempre qualcosa: il costo di questo farmaco è relativamente molto alto e non sempre tutti si possono permettere l’acquisto di Cialis. Ad ogni modo per la dichiarazione dei redditi 2010 (cioè quella che si fa quest’anno) la vostra privacy verrà ulteriormente tutelata: gli scontrini della farmacia non riportano più il nome del farmaco acquistato, bensì un codice. Questo significa che il commercialista o l’operatore del vostro CAAF non sapranno più se e quanto Cialis acquistate all’anno…è già qualcosa!

Quanto costa il Cialis in farmacia?

Dal 1° di febbraio 2011, secondo quanto riportato da PharmaStar il prezzo di Cialis in farmacia si è ulteriormente alzato. Vediamo in dettaglio il prezzo di Cialis in farmacia:

Prezzo di Cialis 10mg in farmacia:

  • CIALIS 4 COMPRESSE DA 10 mg 59,00 EURO

Prezzo di Cialis 20mg in farmacia:

  • CIALIS 2 COMPRESSE DA 20mg    31,50 EURO
  • CIALIS 4 COMPRESSE DA 20 mg 59,00 EURO
  • CIALIS 8 COMPRESSE DA 20 mg 105,00 EURO

Prezzo di Cialis 5mg (Once a Day o giornaliero) in farmacia:

  • CIALIS 28 COMPRESSE DA 5 mg 130,00 EURO

Quanto costa il Cialis originale online?

Prezzo online di  Cialis originale Lilly Icos comprensivo del servizio di prescrizione medica e costo di spedizione in 24 ore (prendiamo a riferimento il prezzo indicato dalla farmacia online inglese 121doc al 14 aprile 2011):

Prezzo di Cialis 10mg presso farmacie online inglesi:

  • CIALIS 4 COMPRESSE DA 10 mg 95,00 EURO

Prezzo di Cialis 20mg online presso farmacie online inglesi:

  • CIALIS 4 COMPRESSE DA 20 mg 100,00 EURO
  • CIALIS 8 COMPRESSE DA 20 mg 190,00 EURO

Nelle farmacie online che operano dall’Inghilterra è anche possibile acquistare Cialis Once a Day o giornaliero da 2,5 mg e da 5mg:

  • CIALIS 28 COMPRESSE DA 5 mg 195,00 EURO
  • CIALIS 28 COMPRESSE DA 2,5 mg 175,00 EURO

Ulteriori risparmi possono ottenersi acquistando più pillole di Cialis.

Quanto costa il Cialis generico online?

Prezzo del Cialis  generico online (ne prendiamo uno a caso, di cui non è dato sapere né la provenienza né il nome generico, tuttavia viene indicato come Cialis generico di “alta qualità”, bah…):

  • CIALIS generico 10 COMPRESSE DA 20 mg 42,52 EURO
  • CIALIS generico 20 COMPRESSE DA 20 mg 78,40 EURO

Non si può invece trovare la versione generica del Cialis Once a Day, né il dosaggio di Cialis da 10mg.

Nota bene sul costo del Cialis generico online: L’alto costo del Cialis originale non dovrebbe MAI indurvi ad acquistarne la versione generica online. Dietro l’angolo ci sono farmaci contraffatti, truffe, furti di identità.  La ricetta medica non è richiesta e già qui la cosa dovrebbe farvi sorgere dei dubbi!

Segui Salute Lui & Lei anche su Facebook

Guida semplice a EllaOne, la pillola dei 5 giorni dopo

Per chi ancora non ne fosse a conoscenza…lo sapete che esiste la pillola dei 5 giorni dopo? Sì, esatto: 5 giorni dopo. Avrete quindi 120 ore per correre ai ripari (e non più solo 72…a dire il vero 24 se si vuole la massima efficacia) se avete avuto un rapporto a rischio. La pillola dei 5 giorni dopo, anche chiamata la pillola del dopodomani, si chiama EllaOne. E’ prodotta dalla HRA Pharma, la stessa casa farmaceutica che lanciò anni or sono la prima pillola del giorno dopo, Norlevo.

Dove posso trovare ellaOne, la pillola dei 5 giorni dopo?

Comprare la pillola dei 5 giorni online è sicuro?

E’ meglio usare la pillola del giorno dopo Norlevo oppure EllaOne?

La pillola dei 5 giorni dopo è abortiva?

Come funziona la pillola dei 5 giorni dopo?

La pillola dei 5 giorni dopo è una bomba ormonale?

Chi non può assumere la pillola dei 5 giorni dopo?


Dove posso trovare ellaOne, la pillola dei 5 giorni dopo?
L’Agenzia del farmaco italiano sta tardando a rilasciare l’autorizzazione alla messa in commercio di EllaOne nelle farmacie italiane. Nel frattempo la potete acquistare online su farmacie inglesi come 121doc (il sito assicura spedizione in 24 ore quindi potete stare tranquille, in più vi mettono a disposizione un medico disponibile a rilasciarvi automaticamente la ricetta).

UPDATE!!! NOVEMBRE 2011:  In Italia la commercializzazione di EllaOne è stata autorizzata dal 14 novembre 2011, dopo aver ottenuto l’approvazione da parte del Consiglio Superiore di Sanità[4] e la conseguente autorizzazione da parte del comitato tecnico scientifico dell’Agenzia italiana del farmaco[5]. (da Wikipedia)

Comprare la pillola dei 5 giorni online è sicuro?
Si, se si acquista il farmaco originale. Tenete presente che in Italia non serve nessuna visita medica e nessun esame clinico per prescrivere la pillola del giorno dopo. Se un medico vi dice che non può rilasciarvi la prescrizione perché servono delle analisi, sta raccontando delle frottole belle e buone. Tanto è vero che in molti paesi europei (come Inghilterra o Spagna) non serve neppure la ricetta per poter acquistare la contraccezione di emergenza. Quindi, comprarla online è un’opzione valida almeno fino a che non si troverà nelle nostre farmacie. Ellaone si acquista online su farmacie inglesi come 121doc (il sito assicura spedizione in 24 ore quindi potete stare tranquille, in più vi mettono a disposizione un medico disponibile a rilasciarvi automaticamente la ricetta).

E’ meglio usare la pillola del giorno dopo Norlevo oppure EllaOne?
Dipende da quanto tempo è passato dal rapporto a rischio. L’uso di Norlevo o Levonelle è molto meno efficace se viene assunta dopo le prime 24 ore. E per molto, intendo molto: dal 95% di efficacia entro le prime 24 ore si passa all’85% del secondo giorno e al 58% del terzo giorno.  Se sono passate più di 24 ore quindi, assumere EllaOne è l’opzione migliore.

La pillola dei 5 giorni dopo è abortiva?
Assolutamente no e non si deve confondere EllaOne con la pillola abortiva, con la quale anche in Italia da qualche tempo si possono praticare le interruzioni volontarie di gravidanza. La pillola abortiva, a base di mifepristone, viene somministrata solo in ospedale. Non la si trova in farmacia. EllaOne è a base di ulipristal acetato e si potrà trovare presto nelle farmacie italiane vendibile dietro ricetta.

Come funziona la pillola dei 5 giorni dopo?
EllaOne agisce ritardando l’ovulazione e modificando le pareti uterine, in modo da renderle inospitali all’eventuale impianto di un ovulo.

La pillola dei 5 giorni dopo è una bomba ormonale?
No. Però come tutti i farmaci può causare rari effetti collaterali come mal di testa, nausea, dolore allo stomaco, stanchezza. Può anche succedere che il periodo arrivi prima o dopo di quando lo si aspetta. In ogni caso dopo aver assunto ellaOne è bene fare un test di gravidanza, specialmente se il ciclo successivo è in ritardo per oltre 7 giorni.

Chi non può assumere la pillola dei 5 giorni dopo?
Non bisogna prendere EllaOne se c’è la probabilità che siate già incinte, ossia se sono passati più di 5 giorni dal rapporto a rischio. Non solo non interrompe un’eventuale gravidanza già in corso, ma non si sa ancora con precisione se sia in grado di danneggiare il feto. Stessa cosa vale se siete in allattamento: non si sa con precisione se il principio attivo si trasferisca al latte materno. Alcuni farmaci interagiscono con ellaOne: leggere attentamente il foglietto illustrativo.