Nomi e dosaggi delle pillole anticoncezionali multifasiche

Come promesso, ecco anche i nomi e i dosaggi delle pillole anticoncezionali mutifasiche disponibili in farmacia. Ricordo che se volete sapere nomi e dosaggi delle normali pillole combinate trovate tutto in un altro post: )

Nome Commerciale Estrogeno MCG Progestinico (mcg) N° pillole
KLAIRA Estradiolo Valerato 300 Dienogest 0 2
Estradiolo Valerato 200 Dienogest 200 5
Estradiolo Valerato 200 Dienogest 300 17
Estradiolo Valerato 100 Dienogest 0 2
Estradiolo Valerato 0 Dienogest 0 2
totale 28
TRIMINULET Etinilestradiolo 30 Gestodene 50 6
Etinilestradiolo 40 Gestodene 70 5
Etinilestradiolo 30 Gestodene 100 10
totale 21
DUEVA Etinilestradiolo 40 Desogestrel 25 7
Etinilestradiolo 30 Desogestrel 125 15
totale 22
GRACIAL Etinilestradiolo 40 Desogestrel 25 7
Etinilestradiolo 30 Desogestrel 125 15
totale 22
LUCILLE Etinilestradiolo 35 Desogestrel 50 7
Etinilestradiolo 30 Desogestrel 100 7
Etinilestradiolo 30 Desogestrel 150 7
totale 21
MILVANE Etinilestradiolo 30 Gestodene 50 6
Etinilestradiolo 40 Gestodene 70 5
Etinilestradiolo 30 Gestodene 100 10
totale 21

Se prendo la pillola ingrasserò 5 chili? Miti e luoghi comuni sugli effetti collaterali della pillola anticoncezionale

effetti-collaterali-pillola-anticoncezionaleNO, NO, NO. Lo diciamo ora una volta per tutte: la pillola non fa ingrassare. Volete delle prove? Beh guardatevi attorno, le vostre amiche sono ingrassate dopo aver preso la pillola? Sempre ricordando che 1 su 20 non fa testo, provate a chiedere alla vostra amica: ma sei sicura che si sia trattato della pillola, e non del fatto che magari hai iniziato a mangiare un po’ di più, meno moto, insomma, un aumento di peso del tutto naturale? Per approfondire

Ricordate: al 50% delle donne l’assunzione della pillola anticoncezionale non causa alcunissimo problema. Anzi, solo benefici. Pillole come Yasmin, Yaz o l’innovativa Klaira (la biopillola) o l’anello anticoncezionale, sembrano essere davvero compatibili con il corpo della donna.
Per l’altro 50% delle donne, dal fisico più sensibile, l’assunzione della pillola potrebbe comportare qualche fastidio, soprattutto nei mesi iniziali. Gli effetti collaterali iniziali della pillola possono essere nausea, spotting, leggero mal di testa, indolenzimento al seno, senso di vertigini e leggero aumento o leggera perdita di peso.
E se la pillola vi sta causando questi problemi, perché non la cambiate? Significa che il vostro corpo non tollera i principi attivi della pillola che state assumendo. Ma in farmacia esistono decine e decine di pillole anticoncezionali, e tra queste, sicuramente anche quella giusta per voi.

Ho dimenticato Klaira…che fare? Segui il grafico

Hai dimenticato una pillola di Klaira e non sai come comportarti? Hai letto il foglietto illustrativo e non l’hai capito? Hai dimenticato Klaira e hai perso il bugiardino? Non ti preoccupare. Riformulando le informazioni presenti sul foglietto illustrativo di Klaira Bayer abbiamo creato questa rappresentazione grafica che potrebbe esserti di aiuto per capise al volo cosa fare se hai dimenticato Klaira.  Innanzitutto, ricorda:  sei ancora protetta se il tuo ritardo è inferiore alle 12 ore.  ex: Prendi la pillola tutte le sere alle 8 e mezza. Se una sera ti dimentichi di assumerla, hai tempo per prenderla senza rischiare nulla fino alle 8 e mezza del mattino dopo. Assumi la pillola dimenticata il prima possibile.

Ma che fare se sei in ritardo di oltre 12 ore rispetto al tuo solito orario?Nella maggior parte dei casi, la protezione contraccettiva DI Klaira potrebbe essere diminuita. Per tutte le informazioni consultate il grafico seguente. 

SPECIALE ATTENZIONE SE:

HAI DIMENTICATO PIU’ DI UNA PILLOLA DI KLAIRAALL’INTERNO DELLO STESSO BLISTER.  Contatta il tuo medico.

HAI DIMENTICATO DI INIZARE UN NUOVO BLISTER  O HAI DIMENTICATO DI ASSUMERE UNA PILLOLA DI KLAIRA TRA LA NUMERO 3 E LA 9 E HAI FATTO SESSO NON PROTETTO NEI 7 GIORNI PRECEDENTI: contatta il tuo medico, potresti essere già incinta o potresti essere ancora in tempo per assumere la pillola del giorno dopo se non sono passate oltre 120 ore dal rapporto sessuale non protetto.

Quante donne utilizzano la pillola anticoncezionale in Italia?

Al momento attuale, estate 2011, sarebbero 2,5 milioni le donne italiane che utilizzano la pillola anticoncezionale, pari appena al 16,2% della popolazione femminile in età riproduttiva. E il resto? Coito interrotto e preservativo, a volte si e a volte no.

Percentuale di donne che utilizzano la pillola in Italia, dati dal rapporto CENSIS del 2000

La percentuale delle donne italiane che utilizzano la pillola è assai bassa se confrontata con gli altri paesi europei: in Francia la usa il 40% delle donne, in Olanda il 50%, in Inghilterra il 30%. Peggio di noi solo Slovacchia, Polonia e Grecia (dove solo il 3,5% delle donne utilizza la pillola!).

Le italiane sembrano dividersi tra coloro che preferiscono non scegliere un metodo di contraccezione sicuro affidandosi un po’ al caso e quelle che sono ancora spaventate dai possibili effetti collaterali della contraccezione ormonale. Sarà forse per questo che una ragazza su 4 in Italia ha già dovuto ricorrere alla pillola del giorno dopo?

Tuttavia oggi gli impatti sul fisico della pillola sono davvero irrisori. Sono arrivate addirittura le prime pillole bioidentiche come Klaira o Zoely,che contengono lo stesso tipo di estrogeno prodotto naturalmente dal corpo femminile. Prendere la pillola al giorno d’oggi significa proteggere il proprio corpo e la propria carica vitale: le pillole moderne offrono molti altri vantaggi oltre alla contraccezione e si costituiscono come un vero e proprio alleato della bellezza e del benessere femminile.

Inoltre, è dimostrato che l’utilizzo della pillola protegge dallo sviluppo dei tumori alle ovaie e all’utero.

Insomma, donne, perché rischiare?

Perché continuare ad avere i vostri cicli mestruali abbondanti e dolorosi? Perché non desiderare una pelle più splendente e prima di impurità? Per non parlare degli sbalzi d’umore da sindrome premestruale…la pillola è dalla parte della donna. Parlatene oggi con il vostro ginecologo!

Questo è un post in progress, sentitevi liberi di commentare per aggiornare i dati qualora dovessero cambiare 😉