Non è possibile rimanere incinta se…La top 10 delle bufale sul sesso e sulla gravidanza

Image

Sono milioni, milioni di milioni le storie sul sesso, sulla contraccezione e su metodi ‘casalinghi’ per evitare una gravidanza indesiderata. Attenzione: è molto importante che le bugie sulle ‘tecniche contraccettive fai da te’ siano svelate prima che sia troppo tardi.

Ed ecco qui la top 10 delle bufale sul sesso e sulla gravidanza:

Continue reading

Quando fare il test di gravidanza?

test-di-gravidanza

Paura di essere rimaste incinte? L’unico motivo per sciogliere i vostri dubbi è sottoporvi ad un test di  gravidanza.

Quale test di gravidanza fare?

In generale i test dell’urina che si trovano comodamente in farmacia sono tanto efficaci quanto un esame del sangue. Inoltre, costano meno (attorno ai 20 euro) e non c’è bisogno di andare dal dottore per farlo!

Quando devo fare il test di gravidanza?

Innanzitutto pensa al giorno in cui si è verificato il rapporto a rischio (in cui non hai usato contraccezione o verificatosi prima o dopo aver dimenticato la pillola anticoncezionale).

Solo se lascerai passare 15 giorni da quel momento, il test di gravidanza delle urine potrà darti una risposta certa. Nel caso di un ritardo delle mestruazioni di oltre 4 giorni, il test dirà con chiarezza se sei incinta o meno.

Se effettui un test di gravidanza prima di questi tempi, il risultato sarà sicuramente negativo, ma tu potresti in realtà essere INCINTA!

Come fare il test di gravidanza?

Leggi il foglietto illustrativo del particolare test di gravidanza che hai acquistato. Generalmente le istruzioni sono indicate MOLTO chiaramente. Cerca di stare calma il più possibile. Potrebbe aiutarti farlo assieme a qualcuno di cui ti fidi, il tuo compagno o una tua amica.

Il test di gravidanza potrebbe dare risposta negativa anche se sono veramente incinta?

L’eventualità è molto rara. Se ti attieni alle tempistiche sopra riportate non dovrebbero esserci problemi. Qualora il test di gravidanza risultasse negativo e il tuo ciclo continuasse a tardare è molto opportuno che tu ti rivolga al tuo medico o ginecologo di fiducia oppure ad un consultorio.

Seguite Salute Lui e Lei anche su Facebook e Google+