Preservativo rotto? 9 su 10 è per colpa tua

Se utilizzati nel modo corretto i preservativi non si rompono praticamente mai. Vari studi sui condom in lattice confermano che la percentuale di rottura si aggira sullo 0,4%, ossia solamente 4 preservativi bucati ogni 1000 utilizzati. Se quindi ti è successo più volte che il preservativo si rompesse…probabilmente non c’è niente che non va nei preservativi che usi, ma sicuramente c’è qualcosa che non va nel modo in cui TU li usi.

Passiamo in rassegna quali sono gli errori più comuni nell’utilizzo dei preservativi che possono portarne alla rottura:

1) HAI CONTROLLATO LA DATA DI SCADENZA? Dopo la data di scadenza i preservativi si rompono con più facilità. Cestinateli. Evitate di utilizzarli anche in caso la data di scadenza sia a meno di 6 mesi di distanza.

2) COME LI CONSERVI? Anche tu hai nel portafoglio o in borsetta il ‘preservativo’ di scorta, da utilizzare in caso di bisogno? Beh, se la tua vita sessuale non è così movimentata, cerca di cambiarlo ogni tanto: di nuovo, occhio alla data di scadenza. Inoltre, il tuo portafoglio o la tua borsa, e il preservativo che contengono, possono essere esposti a temperature troppo alte o troppo basse, direttamente al sole, il preservativo potrebbe essere conservato assieme ad oggetti come chiavi, pinzette o altri oggetti appuntiti. Se vuoi portarlo con te, mettilo dentro un astuccetto. Eviterai di danneggiarlo.

3) LASCI SPAZIO IN PUNTA? I preservativi non vanno messi come si fa con i calzini…devi sempre lasciare un po’ di spazio in punta. Quello spazio, diciamo di 1-2 centimetri, serve per contenere lo sperma dopo l’eiaculazione. Inoltre, la punta è il punto in cui c’è il massimo sfregamento. Per questo è importante lasciare un po’ di spazio.

4) UTILIZZI ABBASTANZA LUBRIFICANTE? Moltissimi preservativi sono pre-lubrificati, ma a volte non molto. In molti casi poi, specialmente nei rapporti sessuali che durano diverso tempo (e ancora di più in caso di rapporto anale, dato che l’ano a differenza della vagina non rilascia nessun lubrificante naturale), ci sarà bisogno di utilizzare del lubrificante. Se la donna non è molto eccitata, ha problemi ad eccitarsi o è tesa…la vagina non sarà lubrificata o ‘bagnata’ adeguatamente: anche in questo caso è bene utilizzare del lubrificante extra per stare più sicuri. E’ molto comune che le donne che utilizzano la pillola contraccettiva abbiano difficoltà ad avere secrezioni vaginali a sufficienza. Una minore lubrificazione naturale è una comune conseguenza anche dopo aver bevuto un po’ troppo o dopo aver utilizzato sostanze stupefacenti. In conclusione, qualsiasi ne sia la ragione, c’è quasi sempre bisogno di utilizzare del lubrificante in più. Interessante: mettere qualche goccia di lubrificante all’interno del preservativo migliora di molto il comfort per l’uomo.
Attenzione però: utilizzate solo lubrificanti che riportano sulla confezione l’informazione PUO’ ESSERE UTILIZZATO CON PRESERVATIVI DI LATTICE. Lubrificanti a base di olio, lozioni varie e la vaselina non vanno proprio bene!

5) NE UTILIZZI DUE AL COLPO? No, no no! L’idea che averne 2 protegge in caso di rottura è proprio sbagliata. Tutto il contrario: c’è maggiore frizione e quindi più possibilità di rottura. Utilizza sempre SOLO un preservativo per volta.

6) USI PRESERVATIVI DELLA TUA ‘TAGLIA’? Non esiste un preservativo a taglia unica. Se trovi che i preservativi che usi sono scomodi, troppo corti, difficili da infilare, sfilare o srotolare…probabilmente non si tratta del preservativo che fa per te!

7) APRI LA CONFEZIONE CON I DENTI? Anche qui, da evitare. La confezione del preservativo si apre con le mani. Ne servono due, ci rendiamo conto, ma l’intera operazione richiede solo un secondo…un figlio invece è per la vita : )

8 ) UNA VOLTA E BASTA? Importantissimo, una volta che si è venuti ritiratevi abbastanza immediatamente. Non temporeggiate, non giochicchiate e soprattutto non rimanete con il preservativo addosso aspettando la prossima erezione…una eiaculazione, un preservativo. Questa è la semplice regola.

9) SESSO ORALE CON PRESERVATIVO? Tutto giusto, importante mettere il preservativo se si fa sesso orale con una persona che si conosce poco. Tuttavia, occhio ai denti. Sono molto più affilati e potenzialmente dannosi per l’integrità del preservativo di quanto si possa pensare.

10) LEI HA LE UNGHIE LUNGHE? La vostra partner vi offre di aiutarvi a mettere il preservativo? Tutto bene, anzi bello. Tuttavia, date uno sguardo preventivo allo stato delle sue unghie…potrebbero far danni. Inoltre, non tutte le donne sono così esperte ad infilare preservativi come vorrebbero far credere…probabilmente potrebbe anche essere la loro prima volta. Aiutatele se le vedete incerte…

E se il preservativo si rompe? Correte ai ripari con la pillola del giorno dopo! Gli incidenti per sfortuna capitano, però il rimedio c’è:  la contraccezione di emergenza!

Avete ancora domande? Scriveteci lasciando il vostro messaggio a questo post! Saremmo felici di potervi rispondere.

Segui Salute Lui & Lei anche su Facebook 

4 comments on “Preservativo rotto? 9 su 10 è per colpa tua

  1. La pillola del giorno dopo non e’ un metodo contraccettivo… ma un metodo abortivo. Chiamiamo le cose con il loro nome, per onesta’ intellettuale 🙂

    • Ciao Matteo,
      per quanto faccia discutere e le opinioni personali si dividano a riguardo la pillola del giorno dopo NON E’ UNA PILLOLA ABORTIVA in quanto può solo ritardare o prevenire l’ovulazione prima che l’ovulo venga fecondato. Non agisce sullo sviluppo della gravidanza o dell’embrione se già iniziato. Questa pillola è un metodo di contraccezione post-coitale e definirla una pillola abortiva è una questione di ignoranza e non certo di onestà intellettuale.
      Per maggiori informazioni: https://saluteluielei.wordpress.com/2012/12/20/conoscere-la-pillola-del-giorno-dopo/

      Seguici anche su Facebook

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s