Pillola: ecco i farmaci che diminuiscono l’efficacia contraccettiva

Farmaci che interagiscono con la pillola

I contraccettivi ormonali sono i più usati dalle donne di tutto il mondo, per facilità di assunzione ed elevata efficacia. La pillola anticoncezionale è la più diffusa tra i contraccettivi ormonali e se presa regolarmente garantisce una protezione del 99% contro le gravidanze indesiderate.

Ma attenzione! La pillola potrebbe non essere più così sicura se contemporaneamente si assumono farmaci che interferiscono con il suo funzionamento e quindi ne riducono l’efficacia contraccettiva. Per questo le interazioni tra farmaci e pillola anticoncezionale – e altri contraccettivi ormonali come anello vaginale e cerotto transdermico – sono spesso motivo di preoccupazione per le ragazze e le donne che la assumono. È bene informarsi con attenzione, ma senza farsi prendere dall’ansia: le interazioni per le quali esistono dati certi non sono molte e riguardano soprattutto il trattamento di patologie specifiche.

Le interazioni più pericolose interessano farmaci antiepilettici, antinfettivi, antivirali, antibiotici e antimicotici. Per questo è sempre meglio chiedere al proprio medico informazioni specifiche sulle interazioni ogni volta che ci prescrive, ad esempio, un antibiotico e consultare il il foglietto illustrativo. Per un ulteriore e rapido controllo “fai-da-te”delle interazioni più pericolose cui prestare attenzione quando si sta assumendo la pillola anticoncezionale: i farmaci sono suddivisi a seconda del loro utilizzo e identificati con il nome del principio attivo (sempre indicato sulla confezione insieme al nome del farmaco e nel foglietto illustrativo).

Induttori enzimatici: farmaci che possono aumentare la produzione di enzimi comportando un più veloce metabolismo e quindi una riduzione dell’attività farmacologica.

E sono questi: fenitoina, fenobarbital, sodio valproato, etosuccimide, primidone, carbamazepina, oxcarbazepina, topiramato, felbamato, ritonavir, griseofulvina, rifampicina, rifabutina, flunarizina, modafinil, nelfinavir, ciclosporina, troglitazone, efavirenz, nevirapina, telaprevir.

Antibiotici: rifampicina, rifabutina, rifapentina, isoniazide, amoxicillina, ampicillina, bacampicillina, carbenicillina, cloxacillina, dicloxacillina, meticillina, mezlocillina, nafcillina, oxacillina, penicillina G, penicillina V, piperacillina, ticarcillina, demeclociclina, doxiciclina, minociclina, ossitetraciclina, tetraciclina, cloramfenicolo, clindamicina, cefalexina.

Antimicotici: fluconazolo, itraconazolo, ketoconazolo, voriconazolo.

Prodotti naturali: iperico o erba di S. Giovanni

Potete consultare la lista su medicitalia.it anche cliccando qui

Mi raccomando quindi, ogni volta che assumete un farmaco verificate se ci sono interazioni con la pillola anticoncezionale chiedendo al vostro medico e controllando il foglietto illustrativo!

Segui Salute Lui e Lei anche su Facebook e Google+

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s